Roseanna

Sellerio Editore - 2012

 3,99

Un giallo degli anni Sessanta ritrovato da Andrea Camilleri.
Al suo esordio, in questo primo romanzo della serie, il malinconico investigatore Martin Beck ricostruisce, tessera dopo tessera, la misteriosa vita di una bella ragazza il cui corpo è trovato nudo impigliato in una diga. L’investigatore della squadra omicidi di Stoccolma è un poliziotto vero, frustrato da un rapporto matrimoniale sfiorito, tormentato dal mal di stomaco, lento come un bradipo ma tenace, umano… (leggi tutto)

Descrizione
Informazioni aggiuntive
Recensioni (0)

Un giallo degli anni Sessanta ritrovato da Andrea Camilleri.
Al suo esordio, in questo primo romanzo della serie, il malinconico investigatore Martin Beck ricostruisce, tessera dopo tessera, la misteriosa vita di una bella ragazza il cui corpo è trovato nudo impigliato in una diga. L’investigatore della squadra omicidi di Stoccolma è un poliziotto vero, frustrato nella vita privata da un rapporto matrimoniale sfiorito dal quale sarebbe troppo faticoso separarsi, tormentato dal mal di stomaco, lento come un bradipo ma tenace, umano, che “non pensa mai”. Ambientato in una cittadina scandinava, un giallo degli anni Sessanta scritto a quattro mani.

Gli autori scandinavi, scrittori a quattro mani ma anche marito e moglie nella vita, furono definiti, all’apice della loro fama, in vari modi. Dall’immancabile “Simenon scandinavi” al più meditato “autori del primo giallo socialdemocratico”.

 

Anno

2012

Numero Pagine

638

ISBN

9788838928093 EPUB

Codice prodotto

EDGT23330

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Roseanna”