Modernità Gassosa

Egea

 13,99

Con i social siamo entrati nell’era del consumo di noi stessi: non solo
della nostra immagine ma anche di un’esistenza che si polverizza. Sembriamo liberi, ma lo sguardo degli altri ci sottopone a una pressione sociale mai vista: siamo nella dimensione volatile dell’Ultra.(Leggi tutto)

Descrizione
Informazioni aggiuntive
Recensioni (0)

Con i social siamo entrati nell’era del consumo di noi stessi: non solo
della nostra immagine ma anche di un’esistenza che si polverizza. Sembriamo liberi, ma lo sguardo degli altri ci sottopone a una pressione sociale mai vista: siamo nella dimensione volatile dell’Ultra. Nelle storie che raccontiamo e che lanciamo senza rete, l’Ego si gonfia e spesso esplode come un pallone gonfiato a dismisura. Il digitale produce nuove opportunità, ma nello stesso tempo rende aleatorio il mondo del lavoro. L’intelligenza artificiale avanza ma anche le sue allucinazioni, e il rischio che ci renda più stupidi è tangibile. Doveva essere un’epoca di pace e ci ritroviamo nel mezzo di conflitti la cui logica ci sfugge. Qualcosa non torna: sarà la modernità che da liquida è diventata gassosa? Saranno gli algoritmi a renderci più esigenti ma anche più frustrati e insoddisfatti?
Di fronte a tali questioni, Morace cerca di analizzarne le ragioni, comprendere le condizioni, trovare soluzioni. Perché forse la via
è nell’alleggerire il peso dell’esistenza, allenarsi, incontrarsi e spaziare, affrontando la nostra esperienza come un volo d’aliante verso nuovi orizzonti.

Anno

2023

Numero Pagine

N.D

ISBN

9788823886827 EPUB

Codice prodotto

EDGT415356

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Modernità Gassosa”