L’ultimo conclave

Casa Editrice Nord

 11,99

Era scritto che sarebbero tornati. E ora la Chiesa trema…
Quando, a soli due anni dall’elezione, papa Giovanni XXIV viene trovato morto nel suo letto, il Vaticano deve superare in fretta lo sconcerto e organizzare un nuovo conclave. Il primo giorno, dopo la tradizionale processione dei cardinali elettori, vengono chiuse le porte e sancito l’extra omnes... (Leggi tutto)

Descrizione
Informazioni aggiuntive
Recensioni (0)

Era scritto che sarebbero tornati. E ora la Chiesa trema…
Quando, a soli due anni dall’elezione, papa Giovanni XXIV viene trovato morto nel suo letto, il Vaticano deve superare in fretta lo sconcerto e organizzare un nuovo conclave. Il primo giorno, dopo la tradizionale processione dei cardinali elettori, vengono chiuse le porte e sancito l’extra omnes. Nel pomeriggio i fedeli attendono l’esito della prima votazione, tuttavia le ore passano e dal comignolo su cui sono puntate migliaia di telecamere non esce nessuna fumata, né nera né bianca. Preoccupata, la segretaria di Stato Elisabetta Celestino si sente quindi costretta a compiere un atto senza precedenti: rompere il sigillo del conclave e aprire le porte. E la scena che si trova davanti è surreale. La Cappella Sistina è vuota. I cardinali elettori sono svaniti nel nulla. Arrivato in Vaticano come collaboratore della CNN per commentare il conclave, Cal Donovan inizia subito a indagare su quella scomparsa apparentemente impossibile. E, mentre il mondo attende col fiato sospeso, a poco a poco Cal si rende conto con orrore che quello è solo l’ultimo tassello di un piano ordito da un gruppo di persone potenti e determinate, persone che da otto secoli tramano nell’ombra per lavare nel sangue le colpe della Chiesa e ricostruirla dalle fondamenta…

Anno

2024

Numero Pagine

416

ISBN

9788842936527 EPUB

Codice prodotto

EDGT440072

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’ultimo conclave”