La tutela dei marchi che godono di rinomanza – e-Book

Giappichelli - 2022

 51,99

Oggetto del presente lavoro è la disciplina che tutela i marchi che
godono di rinomanza indipendentemente dalla sussistenza di un rischio
di confusione per il pubblico (anche in senso ampio). Nel prosieguo del
presente lavoro, peraltro, anche se forse meno efficace, sono qui preferite
le locuzioni “tutela dei marchi che godono di rinomanza” (o “tutela
del marchio che gode di rinomanza”) e “protezione dei marchi che godono
di rinomanza” (o “protezione del marchio che gode di rinomanza”)
rispetto alle espressioni tradizionali di “tutela allargata” e “tutela
ampliata”, poiché le espressioni prescelte sono ritenute maggiormente
idonee a chiarire che le norme in oggetto sanciscono una tutela diversa
rispetto alla tutela accordata al titolare del marchio anteriore a fronte di
un rischio di confusione (anche in senso ampio).(leggi tutto)

Descrizione
Informazioni aggiuntive
Recensioni (0)

Oggetto del presente lavoro è la disciplina che tutela i marchi che
godono di rinomanza indipendentemente dalla sussistenza di un rischio
di confusione per il pubblico (anche in senso ampio). Nel prosieguo del
presente lavoro, peraltro, anche se forse meno efficace, sono qui preferite
le locuzioni “tutela dei marchi che godono di rinomanza” (o “tutela
del marchio che gode di rinomanza”) e “protezione dei marchi che godono
di rinomanza” (o “protezione del marchio che gode di rinomanza”)
rispetto alle espressioni tradizionali di “tutela allargata” e “tutela
ampliata”, poiché le espressioni prescelte sono ritenute maggiormente
idonee a chiarire che le norme in oggetto sanciscono una tutela diversa
rispetto alla tutela accordata al titolare del marchio anteriore a fronte di
un rischio di confusione (anche in senso ampio). Oggetto di analisi è, in
particolare, la disciplina dell’Unione Europea (di qui in avanti anche
“disciplina UE”) e degli Stati membri armonizzata a livello del diritto
dell’Unione Europea (di qui in avanti anche “armonizzata a livello UE”)
la cui prima introduzione risale, rispettivamente al Regolamento (CE)
40/94 del 20 dicembre 1993 e alla Direttiva 89/104/CEE del 21 dicembre
1988 e, in particolare, contenuta agli artt. 8, par. 5, e 9, par. 1, lett.
c) del Regolamento (CE) 40/94 e agli artt. 4, parr. 3 e 4, lett. a), e 5, par.
2 della Direttiva 89/104/CEEOggetto del presente lavoro è la disciplina che tutela i marchi che godono di rinomanza indipendentemente dalla sussistenza di un rischio di confusione per il pubblico (anche in senso ampio). Nel prosieguo del presente lavoro, peraltro, anche se forse meno efficace, sono qui preferite le locuzioni “tutela dei marchi che godono di rinomanza” (o “tutela del marchio che gode di rinomanza”) e “protezione dei marchi che godono di rinomanza” (o “protezione del marchio che gode di rinomanza”) rispetto alle espressioni tradizionali di “tutela allargata” e “tutela ampliata”, poiché le espressioni prescelte sono ritenute maggiormente idonee a chiarire che le norme in oggetto sanciscono una tutela diversa rispetto alla tutela accordata al titolare del marchio anteriore a fronte di un rischio di confusione (anche in senso ampio). Oggetto di analisi è, in particolare, la disciplina dell’Unione Europea (di qui in avanti anche “disciplina UE”) e degli Stati membri armonizzata a livello del diritto dell’Unione Europea (di qui in avanti anche “armonizzata a livello UE”) la cui prima introduzione risale, rispettivamente al Regolamento (CE) 40/94 del 20 dicembre 1993 e alla Direttiva 89/104/CEE del 21 dicembre 1988 e, in particolare, contenuta agli artt. 8, par. 5, e 9, par. 1, lett. c) del Regolamento (CE) 40/94 e agli artt. 4, parr. 3 e 4, lett. a), e 5, par. 2 della Direttiva 89/104/CEE

Anno

2022

Numero Pagine

N.D.

ISBN

9788892173217 PDF

Codice prodotto

EDGT384655

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La tutela dei marchi che godono di rinomanza – e-Book”