La montagna sei tu

Sonzogno - 2023

Il prezzo originale era: € 9,99.Il prezzo attuale è: € 3,99.

Tutti noi, almeno una volta nella vita, ci siamo trovati di fronte a una montagna apparentemente insormontabile: una sfida così complicata da convincerci di non poterla superare, un problema a prima vista irrisolvibile – che spesso siamo stati noi stessi a creare. Con la voce autentica ed empatica che ha cambiato la vita a migliaia di persone, Brianna Wiest ci accompagna nella scalata verso la vetta dell’autoconsapevolezza, insegnandoci a riconoscere le opportunità nascoste dietro gli ostacoli che incontriamo lungo il cammino.(Leggi tutto)

Descrizione
Informazioni aggiuntive
Recensioni (0)

Tutti noi, almeno una volta nella vita, ci siamo trovati di fronte a una montagna apparentemente insormontabile: una sfida così complicata da convincerci di non poterla superare, un problema a prima vista irrisolvibile – che spesso siamo stati noi stessi a creare. Con la voce autentica ed empatica che ha cambiato la vita a migliaia di persone, Brianna Wiest ci accompagna nella scalata verso la vetta dell’autoconsapevolezza, insegnandoci a riconoscere le opportunità nascoste dietro gli ostacoli che incontriamo lungo il cammino. Ma è davvero possibile arrivare in cima? Il segreto è procedere a piccoli passi: smettere di autosabotarci, coltivando l’intelligenza emotiva e avvicinandoci alla nostra parte più autentica; provare a guardare la realtà da un’altra prospettiva; ascoltare e assecondare le effettive necessità del corpo e della mente; lasciarci alle spalle gli errori del passato e i comportamenti autolesionistici. Dopo l’enorme successo del primo titolo, 101 riflessioni che cambiano il tuo modo di pensare, Brianna Wiest torna a ispirare i suoi lettori e la sua vastissima community con un libro illuminante: un invito a non arrendersi, ad allenare la resilienza e a diventare la versione migliore di noi stessi.

Anno

2023

Numero Pagine

256

ISBN

9788845411762 EPUB

Codice prodotto

EDGT396008

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La montagna sei tu”