Archeologie del trauma

Editori Laterza - 2019

 12,99

È possibile pensare ai richiedenti asilo, ai corpi occupati dei palestinesi, ai tanti immigrati che fuggono da miseria e mancanza di giustizia senza distogliere lo sguardo dalla ‘violenza dell’umanitario’? Le matrici sociali e politiche della sofferenza, della memoria e del lutto possono essere pensate senza ridurre il loro dolore entro il perimetro di un meccanismo già scritto, di un solo concetto: ‘trauma’? Roberto Beneduce interroga modelli e categorie che, all’ombra del sapere psichiatrico, ignorano spesso le economie dell’incertezza e la diversità delle esperienze, e lasciano irrisolta la questione dell’impunità di chi si è reso colpevole di arbitri e umiliazioni. In questa nuova edizione l’autore guarda al presente, dilaniato da razzismo, violenza di Stato e nuove guerre, ma anche alla volontà ostinata di quanti resistono alla tirannia della burocrazia e ritrovano, percorrendo sentieri di cura, il diritto a esistere.(leggi tutto)

Descrizione
Informazioni aggiuntive
Recensioni (0)

È possibile pensare ai richiedenti asilo, ai corpi occupati dei palestinesi, ai tanti immigrati che fuggono da miseria e mancanza di giustizia senza distogliere lo sguardo dalla ‘violenza dell’umanitario’? Le matrici sociali e politiche della sofferenza, della memoria e del lutto possono essere pensate senza ridurre il loro dolore entro il perimetro di un meccanismo già scritto, di un solo concetto: ‘trauma’? Roberto Beneduce interroga modelli e categorie che, all’ombra del sapere psichiatrico, ignorano spesso le economie dell’incertezza e la diversità delle esperienze, e lasciano irrisolta la questione dell’impunità di chi si è reso colpevole di arbitri e umiliazioni. In questa nuova edizione l’autore guarda al presente, dilaniato da razzismo, violenza di Stato e nuove guerre, ma anche alla volontà ostinata di quanti resistono alla tirannia della burocrazia e ritrovano, percorrendo sentieri di cura, il diritto a esistere.

Anno

2019

Numero Pagine

256

ISBN

9788858138588 EPUB

Codice prodotto

EDGT183716

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Archeologie del trauma”