Ammortizzatori sociali, welfare e diritto del lavoro dell’emergenza – e-Book

Giappichelli Editore - 2022

 46,99

L’emergenza pandemica conseguita alla diffusione del virus Sars Cov2 ha avuto un impatto profondo anche sul diritto del lavoro, mettendo a nudo carenze del sistema di tutela dei lavoratori e dell’impresa rendendo necessaria l’adozione, da parte del legislatore, di numerosi interventi correttivi. A distanza di due anni dall’inizio dell’emergenza, appare oggi chiaro che tali interventi di carattere emergenziale e temporaneo hanno avuto ricadute sistemiche, destinate a influenzare profondamente l’evoluzione del diritto del lavoro, sindacale e della previdenza sociale.(leggi tutto)

Descrizione
Informazioni aggiuntive
Recensioni (0)

L’emergenza pandemica conseguita alla diffusione del virus Sars Cov2 ha avuto un impatto profondo anche sul diritto del lavoro, mettendo a nudo carenze del sistema di tutela dei lavoratori e dell’impresa rendendo necessaria l’adozione, da parte del legislatore, di numerosi interventi correttivi. A distanza di due anni dall’inizio dell’emergenza, appare oggi chiaro che tali interventi di carattere emergenziale e temporaneo hanno avuto ricadute sistemiche, destinate a influenzare profondamente l’evoluzione del diritto del lavoro, sindacale e della previdenza sociale.
Il presente volume si propone l’obiettivo di offrire non solo una lettura ragionata e retrospettiva delle misure sinora assunte, ma anche di identificare le prospettive di sviluppo necessarie ad affrontare le sfide prossime, alcune delle quali sono state solo accelerate dalla situazione pandemica.
In questo percorso, l’opera si concentra su due ambiti di indagine: anzitutto, le misure a sostegno del reddito e quelle previdenziali, che hanno visto lo sviluppo e l’universalizzazione del sistema delle integrazioni salariali, riportate, seppure in chiave temporanea e derogatoria, universalmente su tutti i datori di lavoro e per tutti i lavoratori, anche oltre i confini del lavoro subordinato, adottando a garanzia dei lavoratori autonomi, nonché dei soggetti inoccupati e a rischio di esclusione sociale. La seconda parte del volume è, invece, dedicata, all’esame delle misure che hanno interessato il rapporto di lavoro, andando a verificare tanto gli interventi relativi alla necessità di garantire la salubrità e la sicurezza dell’ambiente di lavoro, quanto le misure di sviluppo e promozione dello smart working, misure che hanno consentito all’impresa la continuazione dell’attività produttiva seppure con modalità da remoto e agili.

Anno

2022

Numero Pagine

N.D.

ISBN

9788892169494 PDF
9788892169500 EPUB

Codice prodotto

EDGT384095

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ammortizzatori sociali, welfare e diritto del lavoro dell’emergenza – e-Book”